Cerca

Animali: allevatori trentini in guerra contro gli orsi, 800 denunce in 10 anni (4)

Cronaca

(Adnkronos) - I risarcimenti, pertanto, non costituiscono l'unica soluzione al problema. I piu' radicali propendono per una riduzione della popolazione, attraverso la riesportazione o l'autorizzazione all'abbattimento di una quota programmata di esemplari. E gia' e' lotta tra questa parte dell'opinione pubblica e gli ambientalisti.

Nei giorni scorsi, l'orsa DJ3, colpevole di aver creato qualche problema in Valle del Chiese, con stragi di pecore in Val Breguzzo e frequenti ''passeggiate'' nei pressi degli abitati di Daone, Breguzzo e Tione, e' stata condannata ad essere catturata e reclusa, con ordinanza del presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai.

La sentenza e' stata eseguita; e, da qualche giorno, il planigrado e' ospite dell'apposita struttura presente presso il centro faunistico del Casteller. Ma la battaglia e' solo all'inizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog