Cerca

Animali: allevatori trentini in guerra contro gli orsi, 800 denunce in 10 anni (4)

Cronaca

0

(Adnkronos) - I risarcimenti, pertanto, non costituiscono l'unica soluzione al problema. I piu' radicali propendono per una riduzione della popolazione, attraverso la riesportazione o l'autorizzazione all'abbattimento di una quota programmata di esemplari. E gia' e' lotta tra questa parte dell'opinione pubblica e gli ambientalisti.

Nei giorni scorsi, l'orsa DJ3, colpevole di aver creato qualche problema in Valle del Chiese, con stragi di pecore in Val Breguzzo e frequenti ''passeggiate'' nei pressi degli abitati di Daone, Breguzzo e Tione, e' stata condannata ad essere catturata e reclusa, con ordinanza del presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai.

La sentenza e' stata eseguita; e, da qualche giorno, il planigrado e' ospite dell'apposita struttura presente presso il centro faunistico del Casteller. Ma la battaglia e' solo all'inizio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media