Cerca

Pakistan: Talebani assaltano base militare a Karachi, 8 morti e 16 feriti

Esteri

Islamabad, 23 mag. - (Adnkronos/Aki) - Un violento attacco e' stato sferrato da un commando di oltre 20 Talebani contro una base militare pakistana a pochi chilometri da Karachi, citta' portuale del Pakistan meridionale. Il bilancio provvisorio, stando alla tv pakistana Dawn, e' di almeno otto militari morti e 16 feriti. Nel mirino e' finita la base Mehran della Marina. Almeno un velivolo (P-3C Orion) e' stato distrutto nell'attacco, iniziato nella notte. Dall'inizio dell'assalto, secondo testimoni, dal compound si sono sentiti almeno una decina di esplosioni e frequenti scambi di colpi d'arma da fuoco.

Secondo i media pakistani, Tehrik-e-Taliban Pakistan (Ttp), il gruppo dei Talebani del Pakistan, ha rivendicato l'attacco, sostenendo che si tratta di una ''vendetta'' per l'uccisione di Osama bin Laden, il 2 maggio scorso, in un blitz delle forze speciali americane ad Abbottabad. Alla Cnn, invece, Ihsan Ullah, uno dei portavoce dei Talebani del Pakistan, ha detto che l'attacco e' stato sferrato per ''vendicare l'uccisione di civili innocenti'' da parte delle forze di sicurezza di Islamabad.

La base presa d'assalto dal commando di Talebani - armati di armi, Rpg e bombe a mano - si trova a pochi chilometri dalla base Masroor, dove il Pakistan custodisce armi nucleari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog