Cerca

Mafia: gli studenti, 'caro Giovanni le tue idee cammineranno con le nostre gambe'

Cronaca

Palermo, 23 mag. - (Adnkronos) - (Dall'inviata Stefania Quaglio) "Caro Giovanni le tue idee cammineranno sulle nostre gambe". Dietro a questa promessa che campeggia su due striscioni portati dagli studenti, la folla di giovani che ha viaggiato tutta le notte sulle navi della legalita', scende al porto di Palermo. Dietro i due striscioni i ragazzi con le magliette e il cappellino con la scritta 'il mondo che vorrei' e sul retro 'Giovanni e Paolo due italiani' con la foto dei due giudici con alle spalle il tricolore, e c'e' anche qualche gonfalone. Un grande applauso ha salutato l'apertura del portellone della nave da cui sono comparsi lentamente i palazzi e i palloncini tricolore lanciati in aria dalle scolaresche che attendevano a terra i loro colleghi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog