Cerca

Borsa: Piazza Affari in forte calo dopo taglio outlook S&P, male i bancari

Finanza

Milano, 23 mag. (Adnkronos) - Avvio in forte ribasso per la borsa di Milano, dopo la revisione dell'outlook sul rating della Repubblica Italiana da parte di Standard & Poor's. Le vendite si concentrano in particolare sui titoli del comparto bancario, con Banco Popolare in calo dell'1,47%, Mediobanca (-1,93%), Intesa Sanpaolo (-1,43%) e Unicredit (-1,04%). Male anche Fiat (-1,65%) e Fiat Industrial (-2,18%). Tod's e' in asta di volatilita' con una flessione teorica del 2,26%.

Ma le vendite si accaniscono sui future sugli indici di Piazza Affari. Il Ftse Mib Index Future cede l'1,12% e il Ftse Mini perde l'1,07%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog