Cerca

Arte: "Giochi d'Acqua e di Verde" nelle Colline Romane (2)

Cultura

(Adnkronos) - "Giochi d'Acqua e di Verde" vanta ormai un patrimonio di riconoscimenti e di encomi di altissimo livello, a partire dalla Presidenza della Repubblica Italiana con il Patrocinio di numerosi Ministeri ed Enti, tra cui, il Ministero degli Affari Esteri, il Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, l'Enit, la Regione Lazio e la Provincia di Roma. Ogni anno richiama in media 20.000 visitatori.

Nel tour delle ville: Villa Tuscolana, la piu' alta delle ville tuscolane costruita da monsignor Alessandro Ruffini, vescovo di Melfi, nel 1578. Dopo vari passaggi di proprieta', nel 1773 la villa divenne proprieta' della camera apostolica. L'aspetto attuale si deve all'architetto Luigi Vanvitelli, che rinnovo' l'edificio su commissione dell'ordine gesuita.

Oggi la dimora e' un grand hotel immerso nel verde di Frascati che offre oltre ai servizi adeguati anche il profumo del passato e regala, inoltre, un panorama mozzafiato sulla Capitale. Qui soggiorno' Luciano Bonaparte. Fu edificata sulle antiche rovine della villa di Cicerone che qui tradusse numerose opere letterarie. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog