Cerca

M.O.: Frattini, fiducia in Abbas, riconoscere diritto esistenza Israele

Esteri

Bruxelles, 23 mag. - (Adnkronos) - L'Italia "ha fiducia" nel presidente palestinese Mahmoud Abbas, che "sara' responsabile esclusivo del processo di pace", ma ribadisce l'importanza che sia garantito il riconoscimento del diritto all'esistenza di Israele. A Bruxelles per la riunione dei ministri degli Esteri dell'Unione Europea, il titolare della Farnesina Franco Frattini ha ripetuto qual e' la posizione del nostro Paese sulla riconciliazione fra Hamas e Fatah.

"Noi abbiamo detto che questo di riconciliazione deve garantire il rispetto dei principi del Quartetto - ha sottolineato il ministro - Il presidente Abbas ha confermato al presidente Napolitano qualche giorno fa (durante una visita nei Territori, ndr) che lui sara' responsabile esclusivo del processo di pace e che rispettera' pienamente i principi del Quartetto e noi gliene diamo atto pienamente".

"Questo vuol dire - ha spiegato Frattini - la non interferenza della distruzione di Israele che e' purtroppo ancora inserita nello statuto fondativo di Hamas, questo non potra' e non dovra' interferire, altrimenti la comunita' internazionale non potrebbe accettare questo modo di procedere". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog