Cerca

Mafia: Fini, Falcone autentico eroe dei nostri tempi

Politica

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - "Sono trascorsi diciannove anni da quel terribile 23 maggio del 1992, quando Giovanni Falcone fu ucciso da sicari mafiosi insieme alla moglie, il giudice Francesca Morvillo, e agli uomini della scorta, Rocco Di Cillo, Vito Schifani e Antonio Montinaro. Debbo dire che al sentimento di dolore che ogni volta si rinnova, in maniera immutata, al ricordo di quel tragico episodio, si aggiunge un senso di orgoglio e di rimpianto per un autentico eroe italiano dei nostri tempi". Lo scrive il presidente della Camera Gianfranco Fini, in un messaggio inviato alla presidente della Fondazione 'Giovanni e Francesca Falcone', professoressa Maria Falcone.

"La ricorrenza del centocinquantesimo anniversario dell'Unita' d'Italia -prosegue la terza carica dello Stato- ci esorta a riflettere sul contributo dei molti eroi dell'epopea risorgimentale che sacrificarono la propria vita per la causa dell'indipendenza della Patria. Credo vi sia un legame invisibile, ma essenziale, tra quei straordinari protagonisti della storia unitaria e uomini come Giovanni Falcone che non ha esitato a dedicare tutta la sua esistenza, il suo impegno di magistrato, i suoi progetti di vita, i suoi affetti piu' cari alla dignita', alla giustizia e alla liberta' del nostro Paese". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog