Cerca

Cosenza: intero comune di Verbicaro mobilitato per vertenza occupazione (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il sindaco Spingola esorta gli organismi superiori, dalla Provincia alla Regione Calabria, a prendere iniziative operative per scongiurare quella che si preannuncia come una catastrofe sociale ''che potrebbe avere ripercussioni sull'ordine pubblico''. ''Anche il governo nazionale, con Tremonti -aggiunge- non puo' fare finta che il problema non esista''. Il Comune di Verbicaro ha presentato alla Regione Calabria tre progetti che coniugano interventi di prevenzione del rischio sismico con l'occupazione.

''Il primo - spiega Spingola - riguarda la valle dell'Abatemarco, lungo la strada di interesse regionale che arriva all'acquedotto che serve gran parte dei comuni del cosentino e anche il capoluogo, che l'anno scorso abbiamo dovuto chiudere per caduta massi. Il secondo intervento riguarda la manutenzione delle briglie lungo i tre canaloni di San Leone, San Giuseppe e Madonna delle Grazie, che risalgono agli anni '50 e non hanno mai avuto un'adeguata manutenzione".

"Infine - prosegue il sindaco di Verbicaro - abbiamo presentato un altro progetto che riguarda la montagna. In particolare la realizzazione di un'area pic-nic e uno chalet nell'area del bellissimo parco del Pollino, e la coltura all'interno del bosco, un esempio di forestazione produttiva che fino a circa dodici anni fa funzionava e occupava 125 dipendenti ma oggi non esiste piu'''. La ricetta per il futuro, secondo Spingola, e' spingere sulla prevenzione per il rischio idrogeologico e le risorse naturali per portare benefici alla collettivita' e salvare l'occupazione. ''Non considerare quello che abbiamo, penso ad esempio alla nostra meravigliosa montagna, e' il limite dell'imbecillita' politica'', conclude il sindaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog