Cerca

Dimenticati negli alberghi set interi di valigie, fedi nuziali e perfino la suocera

Cronaca

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - In cima alla lista dei desideri ci sono asciugamani, posacenere e accappatoi con le iniziali dell'hotel. Lastminute.com, leader online nella prenotazione di viaggi, ha condotto un sondaggio tra gli albergatori italiani, chiedendo loro quali sono gli oggetti che più spesso vengono sottratti dalle camere di hotel. Ma c'è anche chi invece dimentica set interi di valigie (piene), fedi nuziali, e perfino la suocera.

Tra gli oggetti sottratti al momento del check-out ci sono al primo posto gli asciugamani (45%), meglio ancora se un intero set, seguiti dal sempre utile e versatile posacenere (25%) e dagli accappatoi con il marchio dell'albergo (19%). Ma la fantasia non si ferma qui e ci sono numerosi altri prodotti che sembrano emanare un fascino particolare sui clienti: non manca chi si accaparra il tappetino del bagno (13%) o il phon (2%) dell'albergo.

I più sfacciati si appropriano addirittura del telecomando del televisore (4%), e nel caso questo fosse incompatibile con il modello di casa, optano tranquillamente per le batterie (6%). Più discreti, ma pur sempre numerosi, coloro che portano a casa come souvenir 'solo' qualche penna (9%), l'apribottiglie del minibar (5%) o le ciabatte di spugna (3%).

E il classico courtesy kit? Shampoo e bagnoschiuma in versione mignon sono l'oggetto del desiderio per circa il 98% dei turisti, una percentuale talmente alta da farli escludere dalla classifica perché davvero troppo gettonati. Ma trovare spazio in valigia per tutte queste cose significa dover lasciare dietro di sé qualcos'altro: ecco quindi la classifica di lastminute.com degli oggetti che più spesso vengono dimenticati dagli ospiti.

Al primo posto troviamo il caricabatteria del telefono cellulare, grande escluso nella valigia del ritorno a casa nel 29% dei casi, mentre al secondo abbiamo il pigiama, dimenticato dal 27% dei clienti, seguito in terza posizione dallo spazzolino da denti (26%).

Seguono poi libri e riviste (9%), vestiti di ogni genere (6%) e scarpe (2%), spesso anche spaiate. Le dimenticanze più curiose sono quelle dei clienti particolarmente sbadati: protesi dentarie (46%), giochi erotici (27%) e parrucche (13%) sono solo alcuni degli oggetti più strani ritrovati nelle camere d'hotel.

''Nel sondaggio tra i nostri albergatori non mancano casi veramente particolari e unici'', spiega Francesca Benati, Managing Director lastminute.com Italia.

Qualche esempio? ''La coppia in viaggio di nozze - spiega - che al momento di lasciare l'hotel ha dimenticato le fedi in camera, le persone che non hanno portato via con sé l'intero set di valigie piene e chi ha lasciato in stanza il telecomando della televisione, però quello di un altro albergo''.

''C'è stato poi il caso - conclude Benati - di chi è partito per tornare a casa lasciando in hotel la suocera. Ma in questo caso non sappiamo se la dimenticanza sia stata involontaria''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog