Cerca

Amministrative: Fidanza (Pdl), Milano non chiede ministeri ma strumenti sviluppo

Politica

Milano, 23 mag. (Adnkronos) - "La Lega fa del trasferimento dei ministeri una battaglia di bandiera, ma questa e' una sensibilita' estranea alla stragrande maggioranza dei milanesi. Milano non chiede burocrazia statale ma strumenti per lo sviluppo". Lo afferma Carlo Fidanza, europarlamentare e vicecoordinatore regionale del Pdl della Lombardia.

''Non a caso -spiega Fidanza- Milano ha puntato su Expo 2015 e ha trovato in questo progetto il forte sostegno del governo. Non a caso Milano ha voluto con forza diventare sede dell'Agenzia per l'Innovazione e dell'Agenzia per il Terzo Settore, due settori in cui da sempre la nostra citta' traccia la rotta''.

Per Fidanza "dobbiamo continuare a lavorare con questo spirito, con operosita' ambrosiana, senza attardarci in polemiche senza senso che non fanno che riproporre, anche all'interno del centrodestra, la vecchia diatriba tra 'galli' e 'romani'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog