Cerca

Cagliari: Diana (Pdl), campagna elettorale sporcata da gesto vile contro Fantola

Politica

Cagliari, 23 mag. - (Adnkronos) - ''Non vorremmo mai vedere una campagna elettorale sporcata da episodi simili. Soprattutto una campagna come quella che Fantola sta conducendo, all'insegna della moderazione e della concretezza, concentrandosi sulle proposte programmatiche e non su sterili polemiche''. Lo afferma Mario Diana, capogruppo del Pdl in Consiglio regionale della Sardegna, che esprime solidarieta' a Massimo Fantola, candidato a sindaco di Cagliari per la coalizione di centrodestra, oggetto stamani di atto intimidatorio.

''Il gesto vile va condannato senza mezzi termini - dice Diana - perche' e' opera di ambienti che agiscono contro la democrazia, contro il diritto dei cagliaritani di scegliere liberamente da chi vogliono essere amministrati. Esortiamo il candidato sindaco a non lasciarsi intimidire e a proseguire la sua campagna elettorale nell'unico interesse di Cagliari e dei cagliaritani''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog