Cerca

Premi: Baroncelli, Scego e De Angelis vincono la 37esima edizione del Mondello

Cultura

Palermo, 23 mag. (Adnkronos) - Ultime battute per il premio letterario internazionale Mondello. A vincere la 37^ edizione per l'opera di autore italiano sono Eugenio Baroncelli, con 'Mosche d'inverno. 271 morti in due o tre pose' (Sellerio), Milo De Angelis, con 'Quell'andarsene nel buio dei cortili' (Mondadori) e Igiaba Scego, con 'La mia casa e' dove sono' (Rizzoli).

Saranno loro a contendersi, venerdi' pomeriggio, il 'SuperMondello' che scaturira' dalla somma dei voti dei giurati e di quelli degli studenti delle scuole superiori palermitane, coinvolti nella lettura dei testi grazie alla collaborazione dell'Associazione Teatro Scuola. La cerimomia di premiazione del premio condotta dalla giornalista Tiziana Ferrario, si svolgera' venerdi', a partire dalle 18, allla Galleria d'Arte Moderna di Palermo.

A vincere, invece, il premio 'Opera di autore straniero' e' Javier Cercas, con 'Anatomia di un istante' (Guanda). Il libro descrive in forma di romanzo il tentativo di colpo di stato del 23 febbraio 1981 in Spagna. Il Premio Mondello per la Multiculturalita' e' stato conferito alla scrittrice Kim Thu'y, per 'Riva' (Nottetempo), romanzo autobiografico, che narra la storia della partenza dalla propria terra, il Vietnam, fino al Canada, una terra sconosciuta in cui intraprendere una nuova vita, senza rinunciare alla propria identita'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog