Cerca

Firenze: Toccafondi, attacco a sede Pdl mi indigna profondamente

Cronaca

Firenze, 23 mag. - (Adnkronos) - ''Non siamo noi a dover chiudere o cambiare sede ma chi ce l'ha devastata a dover andare in galera''. Lo afferma, in una nota, il coordinatore cittadino del Pdl di Firenze, on. Gabriele Toccafondi, a due giorni dall'attacco fatto da un gruppo di anarchici, che ha sfondato le vetrate della sede del Pdl a Firenze.

''Quello che e' accaduto sabato mi indigna profondamente - dichiara Toccafondi - Ci hanno devastato la sede, volevano dargli fuoco e lo hanno fatto mentre chiedevano la liberta' per cinque estremisti di ultra sinistra arrestati pochi giorni fa''. ''Mi reputo un moderato - prosegue il parlamentare fiorentino - e da sempre cerco di stemperare gli animi fin troppo accesi della politica italiana, ma due giorni dopo, tornare in sede e vedere nuovamente cosa e' accaduto non puo' lasciare indifferenti. ''Dopo l'ennesima devastazione - conclude Toccafondi - chi crede alla politica non puo' che dirsi indignato per quello che sta accadendo a Firenze e aspettarsi che chi ha commesso quegli atti sia arrestato''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog