Cerca

Usa: almeno 89 morti per i tornado, devastata Joplin in Missouri

Esteri

Washington, 23 mag. - (Adnkronos/Dpa) - E' di almeno 89 morti l'ultimo bilancio dei tornado che ieri sera hanno investo lo stato americano del Missouri, devastando la cittadina di Joplin, 250 chilometri a sud di Kansas city. Secondo le autorita' locali, almeno il 25-30% di questo centro abitato e' stato distrutto. I soccorritori sono al lavoro per salvare le molte persone che chiedono aiuto da sotto le macerie delle loro case. I morti sono stati allineati in strada perche' i loro cari possano riconoscerli. La rottura di tubature del gas ha provocato alcuni incendi.

Il tornado ha colpito Joplin alle 17.45 di ieri, con venti a 320 chilometri l'ora lungo un fronte ampio 1,6 chilometri. Secondo il The news leader, quotidiano della vicina citta' di Springfield, l'ospedale di Joplin, il St.John Regional medical Center, e' stato direttamente colpito dal tornado, tanto che e' stato necessario trasferire altrove un centinaio di pazienti. Il tetto e' stato scoperchiato e praticamente ogni finestra dell'edificio si e' rotta. Il sito web del quotidiano locale, il Joplin Globe, e' fermo da ieri, ma vi sono dei post che rimandano a pagine Facebook con istruzioni per soccorritori e sopravvissuti. A chi e' rimasto senza tetto viene suggerito di rifugiarsi in un centro commerciale.

Il governatore del Missori, Jay Nixon, ha dichiarato lo stato d'emergenza e mobilitato la Guardia Nazionale e altre agenzie per i soccorsi. Quello che ha devastato Joplin e' uno dei 70 tornado che si sono sviluppati nell'area a partire da venerdi, 47 dei quali nella sola giornata di ieri. Gia' alla fine di aprile una serie di tornado nel sud degli Stati Uniti aveva provocato oltre 340 morti, colpendo in particolare la citta' di Tuscaloosa in Alabama.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog