Cerca

Mafia: 'Corteo della legalita'' si apre con striscione 'Per non dimenticare'

Cronaca

Palermo, 23 mag. - (Adnkronos) - Ad aprire il corteo lo striscione della fondazione Giovanni e Francesca Falcone 'Per non dimenticare' sorretto dalla sorella del giudice Maria Falcone, da funzionari del Miur e da studenti dai piu' piccoli ai piu' grande.

Tra gli slogan scanditi 'Giovanni Falcone ce l'ha insegnato la mafia si vince solo con lo Stato', 'Giovanni e vivo e lotta insieme a noi, le sue idee non moriranno mai' e ancora 'Lezione di vita, lezione di coraggio, questo e' per noi il 23 maggio', 'Palermo e' nostra e non di Cosa nostra'.

Centinaia di palloncini tricolore allietano il corteo alla cui testa c'e' anche il Gonfalone della citta' di Palermo. Tra gli altri striscioni campeggia 'Per una Sicilia libera dalla mafia e da ogni altro giogo'. Dal camioncino che precede il corteo un ragazzo invita a 19 anni dalla strage "a far scoppiare un altro botto, la nostra voce per dire no alla mafia". Intanto partono le note di 'Pensa'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog