Cerca

Governo: Gazzellone (Pdl), ministeri? Prerogative Roma restano intangibili (2)

Politica

(Adnkronos) - "Ma soprattutto - prosegue Gazzellone - lo spostamento fisico della loro sede da Roma non ha nulla a che vedere con le fondamentali riforme del Senato federale e del federalismo fiscale, queste si incardinate nel programma votato dagli elettori di centrodestra, la cui realizzazione rappresenta una svolta epocale di altissimo valore amministrativo e simbolico, qualificante e distintivo dell'attivita' di questo governo e della coalizione che lo sostiene".

"D'altro canto - conclude Gazzellone - non si puo' montare un caso a partire da un annuncio che prevede lo sviluppo di un dibattito sull'eventualita' di dislocare singoli dipartimenti di dicasteri, come gia' chiarito dal Presidente del Consiglio Berlusconi, misure che dichiaratamente nulla avrebbero a vedere con una limitazione o compressione del ruolo nazionale di Roma capitale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog