Cerca

Tv: Ventura, da Corona volevo chiarimento e l'ho avuto

Cronaca

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - "Ho querelato Corona, due anni fa, perche' aveva dichiarato pubblicamente di conoscere una Simona segreta e aveva fatto intendere che io avessi una doppia vita. Non era mia intenzione condannare nessuno, ma volevo venisse fatta chiarezza sulla mia posizione. E cosi' e' stato". Cosi' Simona Ventura commenta l'assoluzione di Fabrizio Corona dall'accusa di diffamazione aggravata nei suoi confronti.

"Corona -aggiunge la ventura- e' venuto in Tribunale e come imputato ha chiarito che non esiste nessuna Simona segreta e che, dunque, non ho scheletri nell'armadio. Sono soddisfatta perche' finalmente e' stata fatta chiarezza.Non c'e' nessuna Simona segreta da raccontare, ma solo un lato privato di una donna e una mamma che non ha mai condotto una doppia vita. A me questo basta. Quanto alla sentenza decidero' assieme ai miei legali", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog