Cerca

Lavoro: Cisl Piemonte, adeguare normativa per mamme bimbi prematuri

Economia

Torino, 23 mag. - (Adnkronos) - Ampliamento dell'astensione obbligatoria di maternita', estensione del periodo di allattamento a 24 mesi e permessi retribuiti fino al quarto anno di vita del bambino. Sono le proposte per tutelare i bimbi prematuri e le lro mamme avanzate dalla Cisl Fp Piemonte, che ha avviato una raccolta firme nei luoghi di lavoro e nelle sedi sindacali della regione, totalizzando in pochi giorni gia' 3 mila adesioni.

''La Cisl - ha sottolineato il segretario generale della Cisl Funzione Pubblica Piemonte, Francescantonio Guidotti - ritiene che si debba assolutamente colmare il vuoto normativo che colpisce le famiglie, e in modo particolare le mamme lavoratrici, dei nati prematuri, per questo sollecitiamo il governo all'approvazione di un decreto legislativo finalizzato al riordino della normativa vigente, magari attraverso il Collegato Lavoro''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog