Cerca

Roma: De Palo, con 'Scuole in festa' giovani da spettatori a protagonisti

Cronaca

Roma, 23 mag. - (Adnkronos) - "In questo periodo in cui si parla solo dei giovani della movida, di quelli del bullismo e degli episodi violenti, vogliamo raccontare la bellezza della scuola e dell'educare e dare un segnale forte alla cittadinanza". Cosi' l'assessore alla Famiglia, all'Educazione e ai Giovani Gianluigi De Palo durante la conferenza stampa di presentazione dei numerosi progetti a conclusione dell'anno scolastico, previsti per 'Scuole in festa' che si terra' giovedi' 26 e venerdi' 27 maggio sulla Terrazza del Pincio, a Villa Borghese.

"Siamo convinti - ha continuato l'assessore - che la maggior parte dei giovani, quella che non finisce sui giornali, abbia tanto da dire e da dare a questa citta'. 'Scuole in festa' e' una ricca vetrina di quello straordinario laboratorio di idee a cui solo i bambini e i giovani, con la loro creativita', sanno dare vita".

"Vogliamo valorizzare il protagonismo giovanile e, insieme, il lavoro che, quotidianamente, viene svolto dai docenti - ha sottolineato - Per questo nella nostra manifestazione, i giovani saranno protagonisti assoluti, non piu' solo spettatori, anche nella serata di giovedi', dedicata al concerto delle band scolastiche, dove abbiamo scelto di non portare vip sul palco ma solo il talento dei nostri studenti". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog