Cerca

Grecia:confronto fra Merkel e Juncker su privatizzazioni Atene

Economia

Berlino, 23 mag.- (Adnkronos/Dpa) - La cancelliera tedesca Angela Merkel incontrera' nelle prossime ore a Berlino il premier lussemburghese e presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker per discutere la possibile creazione di un'agenzia indipendente in Grecia per la gestione della privatizzazione dei beni pubblici. L'ipotesi e' stata confermata dal portavoce della Merkel.

Quello della vendita di asset statali, per un valore complessivo di 50 miliardi di euro, e' considerato uno dei punti irrinunciabili delle misure di emergenza che il governo di Atene deve mettere in atto per superare l'attuale crisi finanziaria. In un'intervista allo 'Spiegel' Jucker aveva lanciato l'ipotesi della creazione di una agenzia indipendente, sul modello di quella istituita dopo il 1990 per la vendita di aziende pubbliche della ex Germania Est.

Secondo il presidente dell'Eurogruppo, un programma di privatizzazioni ben strutturato potrebbe permette allo Stato greco di incassare "molto piu' dei 50 miliardi previsti dal governo". In precedenza Juncker aveva ipotizzato una 'ristrutturazione soft' del debito greco, con lo slittamento delle scadenze, idea fortemente avversata dalla Bundesbank.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog