Cerca

Energia: in 400 in Piazza Farnese a Roma per la centrale Enel di Porto Tolle

Economia

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - E' iniziata la manifestazione "Una luce per Porto Tolle". Lavoratori Enel, imprenditori e amministratori locali sono riuniti in Piazza Farnese dalle 17, dove il temporale ha lasciato spazio alle schiarite: sotto la pioggia erano state intonate le note dell'inno di Mameli. Manifestano pacificamente circa 400 persone, con gli slogan "Si' al lavoro, Si' al carbone pulito", "100% carbone pulito", "Non facciamo scherzi", "Un consiglio (di Stato): giu' le mani dalla centrale".

L'iniziativa segue alla sentenza del Consiglio di Stato che ha annullato il decreto di compatibilita' ambientale per la riconversione a carbone "pulito". Manifestanti indossano magliette con la scritta "In coal we trust". Una delegazione guidata da Emanuela Munerato (Lega Nord), accompagnata dall'assessore del Comune di Porto Tolle Ivano Gibin (Lega Nord), ha chiesto un incontro a Palazzo Chigi con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta. "Vogliamo che la centrale e le aziende dell'indotto continuino a dare lavoro'', spiegano i manifestanti.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog