Cerca

Firenze: attacco sede Pdl, per Rossi e' 'un fatto gravissimo' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - L'episodio andato in scena sabato a Firenze, ha sottolineato Enrico Rossi, ''non fa parte della tradizione democratica della nostra regione. Al dna della Toscana appartengono altri valori, che sono all'esatto opposto del ricorso alla violenza''.

''La Toscana e' terra di confronto, anche acceso talvolta, ma sempre nel rispetto delle opinioni altrui. La Toscana e' terra di solidarieta' civile, di tolleranza e di condivisione, come hanno dimostrato anche di recente i tanti comuni della nostra regione che hanno aperto le porte ai migranti e ai profughi provenienti dal Nord Africa'', ha detto ancora Rossi.

''Non vorrei - ha concluso il presidente della Regione Toscana - che la campagna di odio che sta avvelenando il clima elettorale in altre regioni finisse per contagiare anche la Toscana. Faccio appello perche' cittadini, organizzazioni sociali, forze dell'ordine e magistratura offrano la massima collaborazione per individuare autori e responsabilita' di questo intollerabile atto di violenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog