Cerca

Frosinone: controlli gdf in centri scommesse abusivi, 11 denunciati

Cronaca

Roma, 23 mag. - (Adnkronos) - Negli ultimi giorni i militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Frosinone, nell'ambito dell'operazione 'Bad bet', hanno accertato l'illecita attivita' di accettazione e raccolta di scommesse abusive su eventi sportivi nazionali ed internazionali in 11 centri che sono stati sanzionati, perche' non in possesso delle autorizzazioni amministrative prescritte dalle leggi fiscali e di pubblica sicurezza. Undici le persone denunciate per esercizio abusivo di gioco e scommessa. Sono state sottoposte a sequestro 17 postazioni per la raccolta delle scommesse telematiche con bookmakers esteri, stampanti, ricevute attestanti le giocate e le relative vincite, nonche' altre apparecchiature e documentazione comprovante la violazione della normativa.

I sequestri sono avvenuti nei Comuni di Cassino, Veroli, Sora, Aquino, Piedimonte San Germano, Roccasecca, Atina. Enorme il giro d'affari sviluppato, i centri erano frequentati da centinaia di giocatori, di eta' compresa tra i 18 e gli 80 anni, disposti a puntare anche centinaia di euro in occasione di importanti partite di calcio.

La maggiore affluenza, fa sapere la guardia di finanza, si registrava nelle giornate di mercoledi' e giovedi', in occasione degli incontri della Champions League o della Europa League. L'operazione e' scattata anche in seguito a un deciso aumento di richieste di aiuto provenienti dai familiari di numerose persone, di tutte le eta', colpite da 'dipendenza dal gioco'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog