Cerca

Frosinone: controlli gdf in centri scommesse abusivi, 11 denunciati

Cronaca

0

Roma, 23 mag. - (Adnkronos) - Negli ultimi giorni i militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Frosinone, nell'ambito dell'operazione 'Bad bet', hanno accertato l'illecita attivita' di accettazione e raccolta di scommesse abusive su eventi sportivi nazionali ed internazionali in 11 centri che sono stati sanzionati, perche' non in possesso delle autorizzazioni amministrative prescritte dalle leggi fiscali e di pubblica sicurezza. Undici le persone denunciate per esercizio abusivo di gioco e scommessa. Sono state sottoposte a sequestro 17 postazioni per la raccolta delle scommesse telematiche con bookmakers esteri, stampanti, ricevute attestanti le giocate e le relative vincite, nonche' altre apparecchiature e documentazione comprovante la violazione della normativa.

I sequestri sono avvenuti nei Comuni di Cassino, Veroli, Sora, Aquino, Piedimonte San Germano, Roccasecca, Atina. Enorme il giro d'affari sviluppato, i centri erano frequentati da centinaia di giocatori, di eta' compresa tra i 18 e gli 80 anni, disposti a puntare anche centinaia di euro in occasione di importanti partite di calcio.

La maggiore affluenza, fa sapere la guardia di finanza, si registrava nelle giornate di mercoledi' e giovedi', in occasione degli incontri della Champions League o della Europa League. L'operazione e' scattata anche in seguito a un deciso aumento di richieste di aiuto provenienti dai familiari di numerose persone, di tutte le eta', colpite da 'dipendenza dal gioco'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media