Cerca

Roma: Alemanno, con orgoglio presento installazioni arte islamica

Cronaca

Roma, 23 mag. - (Adnkronos) - "Con orgoglio presento questo esperimento culturale, il primo appuntamento nell'ambito della settimana della cultura islamica". E' quanto ha dichiarato oggi il sindaco di Roma Gianni Alemanno inaugurando, con il taglio del nastro, le installazioni di arte islamica contemporanea realizzate da sua altezza Wijdan Al Hashemi, principessa di casa reale giordana e ambasciatrice in Italia, fondatrice della national Gallery di Amman, e da Khreis Khalid, direttore generale della National Gallery di Amman.

"L'arte e la cultura islamica -ha aggiunto il sindaco- sono di una estrema ricchezza, ma anche di grande complessita'. Si tratta di un'arte e di una cultura non monolitiche, non aggressive, ma con toni e sfumature diverse. Dobbiamo assolutamente comprenderne l'identita' e il significato profondo -ha proseguito Alemanno- il ruolo di Roma Capitale non potra' essere tale senza il confronto con i popoli e i paesi del Mediterraneo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog