Cerca

Carceri: Garante Lazio, con morte Fallico 3 decessi in 1 mese a Viterbo

Cronaca

Roma, 23 mag. - (Adnkronos) - Con la morte dell'ex brigatista Luigi Fallico, nel carcere 'Mammagialla' di Viterbo salgono a 3 i decessi nell'arco dell'ultimo mese. A sottolinearlo in una nota e' il Garante dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni.

"Giovedi' scorso 19 maggio Fallico, soffrente di problemi cardiaci ed ipertensione, aveva accusato un dolore al petto ed era stato visitato in infermeria, dove gli erano state somministrate una tachipirina ed un farmaco dilatatore delle coronarie - si legge nella nota - Sulla morte di Fallico il Garante ha rilevato come quella di oggi sia la terza morte in un mese registrata nel carcere di Viterbo".

"Il 18 aprile scorso - prosegue il Garante - a morire era stato un senegalese di 30 anni, Dioune Sergigme Shoiibou che poco prima di essere arrestato era stato operato alla testa per asportare un ematoma dal cervello e, per questo, era in cella pur essendo privo di parte della calotta cranica. Domenica 15 maggio, invece, un agente di polizia penitenziaria 42enne si era tolto la vita sparandosi nello spogliatoio del carcere poco prima di prendere servizio". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog