Cerca

Tav: seconda notte di presidio per i contrari alla Torino-Lione

Cronaca

Torino, 23 mag. - (Adnkronos) - Si apprestano a trascorre la seconda notte in presidio i No Tav che da ieri monitorano l'area della Maddalena, a Chiomonte, in Val di Susa, dove e' attesa l'apertura dei cantieri del tunnel geognostico propedeutico alla realizzazione della linea ferroviaria ad alta velocita' Torino-Lione ''Siamo qui per difendere il territorio e qui resteremo'', ribadisce il leader del movimento, Alberto Perino.

E al termine di una giornata che racconta ''e' trascorsa al fresco, in tranquillita', con cibo, vino e piantando anche qualche pianta di pomodoro'', interpellato sulle voci che da ore sui rincorrono sulla possibilita' che sia immimente il via dei lavori, aggiunge: ''vedremo cosa accadra', chi arrivera' e che cosa fara'. Quello che e' certo e' che ci trovera' qui ad aspettare''.

Intanto, questa sera, come tutti i lunedi', in bassa valle, a Vaie, si terra' la tradizionale riunione del movimento, fa sapere ancora Perino, precisando pero' che qualcuno restera' comunque a presidiare l'area dove dovrebbero partire i lavori per la recinzione dell'area che delimitera' gli scavi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog