Cerca

Lecce: violenza sessuale su connazionale, arrestato romeno

Cronaca

Lecce, 23 mag. - (Adnkronos) - Questo pomeriggio agenti della Squadra Mobile della Questura di Lecce hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Lecce Nicola Lariccia nei confronti di un cittadino romeno, da tempo residente a Surbo, Georghe Dimofte, 52 anni, ritenuto responsabile di violenza sessuale continuata ai danni di una connazionale.

Il provvedimento restrittivo e' stato richiesto dal sostituto procuratore Carmen Ruggiero sulla base di indagini partite da una querela presentata dalla vittima, una cinquantenne arrivata nella provincia di Lecce lo scorso mese di marzo per trovare una occupazione lavorativa come badante.

La donna, tramite altri connazionali, aveva trovato una sistemazione alloggiativa temporanea presso l'abitazione di Dimofte a Surbo, in attesa di trovare lavoro. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog