Cerca

Tav: seconda notte di presidio per i contrari alla Torino-Lione (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Quanto alla minaccia avanzata nei giorni scorsi, di bloccare il Giro d'italia, che sabato salira' al Sestriere per la penultima tappa della gara, nel caso in cui dovessero partire i lavori di scavo, proposta che all'interno del movimento non ha visto tutti concordi, Perino precisa: ''il nostro obiettivo e' bloccare tutta la valle, se poi c'e' anche il Giro non dipende da noi. In ogni caso sara' la gente del posto a decidere cosa vuol fare giovedi' nel corso di un'assemblea''.

Oggi, infine, ha riaperto anche la sede distaccata del Movimento 5 stelle dove i volontari, come avevano annunciato, sono in loco per ascoltare e farsi interpreti delle istanze del territorio mentre il presidente della provincia di Torino, Antonio Saitta, ha auspicato il rinvio dei lavori di una settimana, per la concomitanza del Giro d'Italia, in alta Valle di Susa ma anche per l'appuntamento con i ballottaggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog