Cerca

Milano: Lupi, Moratti ha amministrato bene, io pronto a fare assessore

Politica

Roma, 24 mag. (Adnkronos) - "Abbiamo usato toni troppo accesi. Aldila' di falchi, colombe, squali o pesci azzurri, gli elettori ci hanno mandato un segnale in una citta' che abbiamo ben governato da 14 anni. Moratti non e' stata capace di comunicare quel che di buono ha fatto". Lo dice il vice presidente della Camera Maurizio Lupi (Pdl), che, intervistato da 'Libero', replica cosi' alla domanda sulle ragioni per cui non si e' candidato lui a sindaco di Milano: "La Moratti ha bene amministrato. Io mi sono messo a disposizione, faccia di me quel che ritiene, chesso', un assessorato...".

Per Lupi la verita' sullesito del primo turno del voto amministrativo e' che "sono sei mesi che si parla solo dell'uscita di Fini, dei guai di Berlusconi che lunedi' deve essere a Milano ai processi. La gente non ha capito. E cio' ha portato l'elettore a privilegiare gli estremi: Pisapia e De Magistris a Napoli". E sull'ex pm, Lupi ricorda che "e' stato proprio l'Idv che lo sostiene ad aver salvato la giunta Jervolino. De Magistris e' stato imposto al Pd, come Pisapia".

Per il vice presidente della Camera, comunque, il voto ha sconfessato la teoria di Berlusconi "manipolatore del consenso", perche' alla fine "la gente ha votato democraticamente. Cosi' come noi, democraticamente, dall'interno pensiamo a ristrutturare il Pdl. Parlo di Alfano, Gelmini, Verdini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog