Cerca

Cuneo: aggredisce a pugni la moglie, arrestato

Cronaca

Torino, 24 mag. - (Adnkronos) - Maltrattatmenti i famiglia e lesioni personali. Sono le accuse a cui dovra' rispondere un 47enne di Monasterolo di Savigliano, nel cuneese, che in ripetute circostanze ha aggredito a pugni la moglie 32enne, impedendole, poi, di recarsi in ospedale per farsi medicare e continuando a minacciarla di morte all'interno delle mura domestiche.

L'epilogo alcuni giorni fa quando la donna, dopo l'ennesima discussione avuta nel centro abitato di Savigliano per insussistenti motivi di gelosia, era stata nuovamente aggredita dal marito, che sotto l'effetto di alcolici, l'aveva colpita ripetutamente causandole lesioni al volto guaribili in 10 giorni.

Vinta la paura di ulteriori violenze e ritorsioni, la donna si e' quindi recata dai carabinieri per denunciare l'accaduto. Al termine delle indagini i militari hanno arrestato l'uomo che ora si trova rinchiuso nel carcere di Saluzzo, in attesa di giudizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog