Cerca

La Spezia: gdf scopre furto e riciclaggio auto lusso, 11 denunce

Cronaca

Genova, 24 mag. - (Adnkronos) - Un'organizzazione specializzata nel furto e nel riciclaggio di auto di lusso e' stata smantellata dalla Guardia di Finanza della Spezia, che ha denunciato 11 persone (quattro italiani, sei rumeni e un marocchino) e sequestrato 60 auto, un camion e un capannone. L'operazione era partita dall'analisi delle merci che transitano per l'importazione e l'esportazione nel porto commerciale della Spezia.

Finanzieri e funzionari della Dogana avevano scoperto in un container destinato al Marocco motori e altre parti di auto che, dopo accurati riscontri, risultavano essere stati rubati. Controlli incrociati con le aziende costruttrici (Bmw, Maserati, Mercedes, Audi, Jaguar e altre) e riconoscimento dei numeri di matricola hanno consentito alle fiamme gialle di scoprire l'origine illecita della spedizione e la base logistica dell'organizzazione, individuata a Pomezia (Roma).

I finanzieri hanno quindi collocato delle telecamere nascoste nella azienda di Pomezia che hanno permesso di ricostruire le varie fasi dell'attivita'. Le automobili, immediatamente dopo il furto, venivano smontate in varie parti e introdotte in container per essere spedite via mare all'estero come merce di scarso valore. Mete preferenziali per le autovetture rubate, gli Emirati Arabi e il Nordafrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog