Cerca

Conti pubblici: Schifani, colpire sprechi e abusi per aiutare chi ha diritto

Politica

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - ''Non e' piu' tempo delle vie di fuga o delle scorciatoie'' ma ''e' dovere di tutti adoperarsi per rispondere alle priorita' di crescita e sviluppo della societa', che non sono concessioni, ma rappresentano diritti costituzionalmente tutelati dei cittadini''. Lo ha affermato il presidente del Senato, Renato Schifani, alla presentazione del rapporto 2011 della Corte dei Conti che si sta svolgendo a Palazzo Giustiniani.

''Per questo -ha aggiunto Schifani- resta prioritario colpire sprechi e abusi che nascondono le vere esigenze delle persone e delle famiglie, impedendo di aiutare quanti ne hanno davvero diritto''. Secondo il presidente del Senato, "il Parlamento resta l'asse fondamentale dove l'azione di governo puo' e deve essere verificata, valutata, corretta, secondo senso di responsabilita' e solidarieta'''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog