Cerca

Tav: Ghiglia (Pdl), inqualificabile quanto accaduto in Val Susa

Economia

Torino, 24 mag. - (Adnkronos)- "Quanto e' avvenuto questa notte e' un atto inqualificabile da parte di qualche centinaia dei soliti anti -sviluppo e anti- Tav che stanno tentando il tutto per tutto per impedire l'imminente avvio dei cantieri in Val Susa". Lo sottolinea in una nota il vice coordinatore regionale del Pdl, Agostino Ghiglia che aggiunge: "non e' piu' accettabile che l'economia, il lavoro quindi lo sviluppo futuro, non solo della nostra regione ma di tutta la nazione, possano essere determinati dall'azione di questi gruppi organizzati".

"Non ci sono altri appelli - prosegue - il nostro futuro si decide oggi, per questo chiediamo alla magistratura di intervenire immediatamente in maniera rigorosa e ferma per garantire l'avvio dei cantieri a La Maddalena e al neo sindaco Fassino, che ha detto di voler fare del lavoro il principale obiettivo del suo mandato, di dare un segnale forte togliendo a questi violenti le basi d'appoggio torinesi, e cioe' i centri sociali".

"La Torino-Lione e' un'opera necessaria, troppo importante perche' possa essere bloccata dai soliti noti del No", conclude Ghiglia nella nota annunciando che "per le gravi e inqualificabili dichiarazioni bellicose del leader dei No tav, denunceremo Perino per istigazione a delinquere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog