Cerca

Latina: gdf sequestra capannoni abusivi su sponde lago Fondi

Cronaca

Roma, 24 mag. -?(Adnkronos) - Sigilli per due capannoni costruiti abusivamente sulle sponde del lago di Fondi. Un'area di circa 6.000 metri quadri e due capannoni sono stati sequestrati dalle fiamme gialle di Fondi (Latina) durante un'operazione volta al contrasto dell'abusivismo edilizio: sono stati denunciati padre e figlio.

La segnalazione, arrivata ai militari dai colleghi della sezione aerea di Pratica di Mare, ha permesso di individuare i manufatti. Dunque e' scattata la denuncia dei proprietari, padre e figlio originari di Terracina.

I militari hanno posto i sigilli a due capannoni, costruiti abusivamente sulle sponde del lago di Fondi, in violazione di tutte le norme in materia edilizia. Infatti, la zona e' risultata soggetta a vincolo paesaggistico e ad attenzione idraulica, nonche' area protetta del Parco Regionale dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog