Cerca

Milano: picchiavano e rapinavano prostitute, due arresti

Cronaca

Milano, 24 mag. (Adnkronos) - Picchiavano e rapinavano le prostitute di Rho, per obbligarle a cambiare zona. Due uomini, un italiano di 57 anni e un romeno di 30, entrambi nullafacenti e incensurati sono stati arrestati dai carabinieri di Rho con l'accusa di sfruttamento della prostituzione, lesioni, sequestro di persona e rapina.

I due, protettori di un gruppo di prostitute, controllavano una zona della periferia di Rho e aggredivano le ragazze che, a loro avviso, sconfinavano nel loro territorio. Sono serviti due mesi di indagini e la denucia di due prostitute romene per identificare gli aggressori. La denuncia e' partita quando i due uomini hanno caricato su un'auto le due prostitute nei dintorni di via De Gasperi, le hanno portate in una zona isolata, per poi picchiarle con un bastone e rapinandole di circa 500 euro. Ora i due malviventi si trovano nel carcere di san Vittore, in attesa di essere interrogati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog