Cerca

Bari: rapine a benzinai e supermercati, arrestati tre minorenni

Cronaca

Bari, 24 mag. - (Adnkronos) - Ancora tre minorenni arrestati a Bari nell'ambito delle inchieste sulle rapine messe a segno contro gli esercizi commerciali della citta': i militari della Compagnia 'San Paolo' hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni, su richiesta della Procura della Repubblica competente nei confronti di un giovane di 17 anni e due di 16, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine, ricettazione e porto abusivo di armi. Due di loro erano stati gia' colpiti da un provvedimento analogo lo scorso 15 marzo, per tre rapine commesse ai danni di altrettanti negozi.

Le perquisizioni domiciliari scattate lo scorso mese di febbraio, dopo l'escalation di rapine verificatesi negli ultimi mesi ai danni di distributori di carburanti, supermercati e agenzie di scommesse dei quartieri 'San Paolo' e 'San Girolamo', hanno consentito di trovare nelle abitazioni dei tre giovanissimi alcuni indumenti risultati corrispondenti a quelli indossati nel corso delle rapine e chiaramente visibili nelle immagini delle telecamere a circuito chiuso degli esercizi commerciali, i telefoni cellulari in uso ai tre, oltre che di accertare la compatibilita' delle caratteristiche fisico-somatiche degli stessi con quelle dei rapinatori, in particolare un tatuaggio disegnato sul collo di uno dei due sedicenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog