Cerca

Medicina: Coratti chiamato per un corso all'Istituto europeo oncologico (2)

Cronaca

(Adnkronos) - In questa occasione, il rapporto ormai annuale tra Grosseto e l'Ieo, si e' ulteriormente consolidato, tanto che e' in corso un progetto di formazione che coinvolge Grosseto, l'Istituto milanese e l'Universita' dell'Illinois a Chicago, dove il professor Giulianotti dirige la divisione di Chirurgia mini-invasiva robotica.

''L'esperienza del centro di Grosseto, iniziata nel 2001 con Giulianotti e proseguita finora - spiega Coratti - e' quella piu' importante in Italia e vanta il follow-up, cioe' il controllo a distanza dei risultati, piu' lungo tra tutte le casistiche mondiali. Quello che emerge in modo chiaro e' il fatto che la robotica garantisce risultati analoghi alla chirurgia tradizionale 'a cielo aperto' nella cura dei tumori gastrici, con enormi vantaggi per il paziente, come la riduzione del trauma chirurgico, del dolore postoperatorio, delle perdite ematiche. Anche il recupero e' molto piu' veloce, con la dimissione spesso possibile gia' dalla quarta giornata postoperatoria''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog