Cerca

Conti pubblici: S&P taglia a 'negativo' outlook 12 amministrazioni locali

Economia

Londra, 24 mag. - (Adnkronos) - L'agenzia Standard & Poor's ha annunciato di aver rivisto in 'negativo' l'outlook di 12 aministrazioni locali italiane a seguito della stessa revisione annunciata sabato scorso sul debito sovrano italiano. In dettaglio, si tratta delle regioni Marche, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Sicilia e Umbria, delle province di Ancona, Mantova, e Roma, e dei comuni di Bologna, Genova e Lucca. Per tutte le amministrazioni viene confermato comunque il rating A+. Inoltre l'agenzia fa sapere di avere tagliato a negativo l'outlook sui bond emessi dalle regioni Umbria e Marche e sui titoli in dollari, con scadenza 2016, della Regione Siciliana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog