Cerca

Palermo: Lima (Sel), rinvio a giudizio Cammarata dimostra fallimento centrodestra

Cronaca

Palermo, 24 mag.- (Adnkronos) - "Il rinvio a giudizio del sindaco di Palermo, per la nota vicenda del lavoratore Gesip dirottato a seguire e curare gli interessi privati di Cammarata, non e' solo un fatto giudiziario ma la conferma della modalita' di gestione della cosa pubblica da parte di una classe dirigente del centrodestra incapace di amministrare e totalmente rivolta alla tutela dei propri personali interessi''. E' il commento del coordinatore provinciale di Sinistra Ecologia e Liberta' di Palermo Sergio Lima.

''Questo centrodestra ha chiaramente fallito su tutti i piani- prosegue Lima- e Cammarata e' stato semplicemente la punta piu' visibile del disastro complessivo di una classe dirigente che tanto male sta facendo alla nostra citta'. Anche per questo tutto il centrosinistra ha il dovere di offrire alla citta' un'alternativa reale, e lo deve fare in tempi rapidi sfuggendo ad alchimie tattiche. Se la gestione privatistica della citta' e' stata la cifra di questi lunghi dieci anni di buio la partecipazione e la restituzione ai palermitani della citta' dovra' essere l'arma in piu' delle forze del cambiamento, partendo anche dal metodo per la scelta del candidato o della candidata tramite il meraviglioso strumento democratico delle primarie. Il tempo non e' tanto- conclude il coordinatore del partito di Vendola - e la citta' ha bisogno di segnali forti e chiari in tal senso''

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog