Cerca

Umbria: presidente consiglio regionale, estraneo a fatti al centro inchiesta Terni

Cronaca

Perugia, 24 mag. (Adnkronos) - In apertura della seduta odierna del Consiglio regionale dell'Umbria dedicata alla discussione delle interrogazioni a risposta immediata, il presidente del Consiglio regionale Eros Brega, nelle comunicazioni ha esposto le sue considerazioni sulla vicenda giudiziaria che lo riguarda sulla parte di inchiesta relativa agli ''Eventi Valentiniani'' condotta della Procura di Terni .

Nella comunicazione, intesa come ''atto di verita' nei confronti dell'Assemblea legislativa'', Brega ribadisce la sua ''assoluta estraneita' ai fatti'', esprime ''piena fiducia alla magistratura e alle forze dell'ordine'' e si pone ''in serena attesa delle analisi che le componenti politiche di questa istituzione vorranno fare, assicurando sul mio onore che sara' mia cura trarne la sintesi migliore per tutti''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog