Cerca

Napoli: tentata estorsione a neoeletto consigliere municipalita', 2 arresti

Cronaca

Napoli, 24 mag. -?(Adnkronos) - Due uomini sono stati arrestati dagli agenti della prima sezione della squadra mobile di Napoli per tentata estorsione nei confronti di un 35enne dei Quartieri Spagnoli, neoeletto alla seconda Municipalita'.

Secondo la ricostruzione della polizia, con atteggiamento tipico degli appartenenti alla criminalita' organizzata locale, i due pregiudicati, facendo notare alla vittima di non aver ''adempiuto preventivamente'' all'obbligo di concordare con il clan le modalita' della sua elezione, gli hanno imposto il pagamento della somma di 5.000 euro. Ieri sera, in occasione dell'appuntamento per la consegna della cifra pattuita, in un bar di piazza Carita', gli uomini della squadra mobile sono intervenuti bloccando i due uomini.

Gli arrestati, zio e nipote entrambi pregiudicati, sono ritenuti dagli investigatori esponenti di un neo costituito gruppo criminale che, approfittando del vuoto creatosi nei Quartieri Spagnoli a seguito dello scompaginamento dei clan storici della zona, sta cercando di acquisire il controllo degli affari illeciti dell'area.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog