Cerca

Viterbo: possesso di arnesi per scasso, 3 denunce a Ronciglione

Cronaca

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - Tre romeni sono stati denunciati dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ronciglione, per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. I tre, tra i 27 e i 33 anni, erano stati notati dai militari mentre si aggiravano, con fare sospetto, a bordo di un'auto, una Volvo S40, nelle vicinanze del centro residenziale 'Colle Diana' di Sutri.

Fermati dai carabinieri e sottoposti a perquisizione personale e del veicolo, i tre sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso, torce frontali, guanti in lattice e passamontagna custoditi in una sacca nel portabagagli. Due di questi erano stati arrestati nei mesi scorsi sempre per reati contro il patrimonio, uno a Roma e uno a Siena, mentre il terzo era incensurato. I tre, residenti nella periferia Ovest di Roma, quando sono stati fermati vicino al centro residenziale di Colle Diana erano sicuramente pronti ad entrare in azione e a compiere un furto in una villa.

L'attenzione dei Carabinieri di Ronciglione verso il fenomeno dei furti nelle abitazioni dei numerosi centri residenziali del comprensorio rimane sempre altissima e oltre all'impegno quotidiano nei servizi perlustrativi e' importante anche la collaborazione dei cittadini che segnalano al 112 tempestivamente tutto cio' che possa sembrare strano o sospetto. I Carabinieri di Ronciglione sono adesso al lavoro per riuscire a collegare la presenza dei tre l'altra notte a Colle Diana con altri furti analoghi verificatisi nella zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog