Cerca

Fiere: Rimini, nel 2010 79 mln di valore produzione e 2,2 mln di utile netto

Economia

Rimini, 24 mag. - (Adnkronos) - Un valore della produzione che ammonta a 79 milioni di euro (+0,6% sul 2009) e un utile netto di 2,2 milioni di euro. Questi i dati principali del bilancio consuntivo 2010 approvato oggi dal Cda di Rimini Fiera. L'anno si chiude, inoltre, con un margine operativo lordo e' di 13,1 milioni di euro, cui le societa' controllate dal gruppo contribuiscono per quasi un terzo. Nello specifico, l'utile prima delle imposte, pari a 4,4 milioni di euro, supera di oltre 4 volte quello dell'anno precedente.

Il risultato netto e', invece, il miglior di tutte le grandi fiere italiane e conferma il primato nel rapporto fra volume di fatturato e redditivita'. La ricaduta sull'economia della provincia riminese e' pari 869 milioni di euro.

Il debito del gruppo, derivante in larghissima parte dalla realizzazione e dagli interventi sul nuovo quartiere (costato complessivamente 300 milioni di euro, di cui solo 40 milioni provenienti da fondi pubblici) continua a scendere ed e' oggi al di sotto dei 30 milioni. Nel 2010, Rimini Fiera ha accolto 9.398 espositori, qusi 1,7 milioni di visitatori e venduto oltre un milione di metri quadrati di superficie espositiva. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog