Cerca

Milano: Formigoni, Gibelli censuri parole di Salvini

Politica

Milano, 24 mag. - (Adnkronos) - Momenti di tensione politica questa mattina in giunta regionale lombarda tra il presidente Roberto Formigoni e il suo vice, il leghista Andrea Gibelli. , Formigoni nei giorni scorsi aveva parlato di una collaborazione istituzionale nel caso al ballottaggio per il sindaco di Milano vincesse Giuliano Pisapia scatenando le proteste di Gibelli che lo aveva accusato di voler lanciare "messaggi ambigui".

Lo stesso Formigoni, durante la riunione di Giunta, secondo quanto si apprende, avrebbe chiesto a Gibelli di censurare il leghista Matteo Salvini, capogruppo a Palazzo Marino, che ieri sera a Telelombardia ha sostenuto che se anche vincesse Pisapia non sarebbe uno tsunami e che una volta eletto Pisapia sara' in ogni caso anche il suo sindaco.

Sulla scia di queste dichiarazioni Formigoni ha quindi chiesto da Gibelli una posizione ufficiale. Posizione che, al momento pero', non e' stata ancora presa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog