Cerca

Napoli: volontari Lettieri aggrediti, ci ha fatto male indifferenza della gente

Politica

Napoli, 24 mag. - (Adnkronos) - "Stavamo smontando il gazebo intorno alle 19, quando alcuni ragazzi sulla trentina della sinistra antagonista si sono avvicinati dicendoci che ci dobbiamo vergognare di sostenere Lettieri, Caldoro e Cosentino". E' il racconto di Salvatore e Mauro, i due volontari che ieri hanno denunciato alla Questura di Napoli un'aggressione nei loro confronti.

"Hanno rotto il gazebo e il tavolino - aggiungono - dopodiche' ci hanno minacciato dicendo di non tornare perche' ci avrebbero dato il resto. Ma la cosa che ci ha fatto piu' male e' stata che la gente intorno applaudiva, sembrava contenta di quello che stava accadendo. Dicevano 'bravi, bravi'. Ci ha fatto piu' male dell'aggressione in se', non ce lo aspettavamo".

"E' capitato spesso di ricevere minacce. All'inizio c'erano 85 volontari, ora ne sono rimasti una decina", rende noto lo staff che cura la campagna elettorale del candidato sindaco. "Molti di loro hanno paura, non se la sentono di continuare a stare nei gazebo o negli infopoint", aggiunge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog