Cerca

Immigrati: arresti nel cosentino, fino a 2.500 dollari per traversata dal Nord Africa

Cronaca

0

Cosenza, 24 mag. - (Adnkronos) - Gli immigrati sbarcati sulla costa jonica cosentina due mesi fa avrebbero pagato fino a 2.500 dollari per la traversata dal Nord Africa in Italia. E' quanto emerge nell'indagine condotta dai Carabinieri di Rossano e dalla Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro che nella notte hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare (una quinta persona risulta irreperibile) per favoreggiamento e sfruttamento dell'immigrazione clandestina.

Ad essere arrestati, con il ruolo di basisti in territorio italiano, sono Rino Santoro (45 anni), Giovanni Covello (49), e Mario Russo (29), tutti di Cariati. La Procura di Rossano ha chiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare per due egiziani, di cui uno arrestato e uno ricercato. L'imbarcazione avrebbe avuto la collaborazione degli italiani da terra, che la guidava attraverso segnali luminosi.

Tutti i clandestini (in 29 erano giunti sulla costa di Cariati) sono stati rimpatriati, tranne alcuni minorenni che sono stati affidati ai centri di accoglienza nel cosentino. ''L'alto jonio - precisano Carabinieri e Capitaneria di Porto - in realta' non e' caratterizzato da questo fenomeno, la scelta del luogo potuta dipendere da varie circostanze che sono al vaglio degli investigatori''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media