Cerca

Immigrati: arresti nel cosentino, fino a 2.500 dollari per traversata dal Nord Africa

Cronaca

Cosenza, 24 mag. - (Adnkronos) - Gli immigrati sbarcati sulla costa jonica cosentina due mesi fa avrebbero pagato fino a 2.500 dollari per la traversata dal Nord Africa in Italia. E' quanto emerge nell'indagine condotta dai Carabinieri di Rossano e dalla Capitaneria di Porto di Corigliano Calabro che nella notte hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare (una quinta persona risulta irreperibile) per favoreggiamento e sfruttamento dell'immigrazione clandestina.

Ad essere arrestati, con il ruolo di basisti in territorio italiano, sono Rino Santoro (45 anni), Giovanni Covello (49), e Mario Russo (29), tutti di Cariati. La Procura di Rossano ha chiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare per due egiziani, di cui uno arrestato e uno ricercato. L'imbarcazione avrebbe avuto la collaborazione degli italiani da terra, che la guidava attraverso segnali luminosi.

Tutti i clandestini (in 29 erano giunti sulla costa di Cariati) sono stati rimpatriati, tranne alcuni minorenni che sono stati affidati ai centri di accoglienza nel cosentino. ''L'alto jonio - precisano Carabinieri e Capitaneria di Porto - in realta' non e' caratterizzato da questo fenomeno, la scelta del luogo potuta dipendere da varie circostanze che sono al vaglio degli investigatori''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog