Cerca

Archeologia: si aprono le porte della Roma sotterranea (3)

Cultura

(Adnkronos) - Saranno aperti anche molti siti dell'area archeologica centrale di Roma tra cui la sepoltura di Gaio Cestio Epulone, costruita tra il 18 ed il 12 a.C. la cui forma piramidale risale all'annessione dell'Egitto da parte dei romani, il Tempio rettangolare e il Tempio rotomdo, le Tombe latine e molto altro ancora.

''Sono iniziative che riscuotono un alto gradimento da parte dei cittadini'', commenta la sovrintendente per i Beni archeologici di Roma Capitale, Anna Maria Moretti. In effetti i numeri lo dimostrano. Nell'edizione dello scorso anno i visitatori sono stati ben 12.000 in una settimana, quest'anno ci si aspettano almeno 13.000 presenze potenziali.

Il programma iniziera' con una conferenza tenuta da Louis Godart, consigliere per la Conservazione del Patrimonio Artistico della Presidenza della Repubblica Italiana, che parlera' del Quirinale e della storia del palazzo. ''Una iniziativa molto attesa - rileva Francesco Marcolini, presidente di Zetema - che costa pochissimo. La spesa e' inferiore ai 40 mila euro. Ormai - conclude - siamo abituati a realizzare iniziative importanti a costi bassissimi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog