Cerca

Roma: portavoce sindaco, a Casapound e Puzzle assegnati spazi per attivita' sociali

Cronaca

Roma, 24 mag. - (Adnkronos) - ''Oggi si e' chiusa la vicenda degli immobili occupati nel IV Municipio, in via val d'Ala e via Monte Meta, con la riconsegna volontaria e pacifica delle chiavi degli stabili ai legittimi proprietari e a Roma Capitale''. Lo dichiara in una nota il portavoce del sindaco di Roma, Simone Turbolente.

''L'amministrazione capitolina ha raggiunto un'intesa con i centri sociali e con Casapound e ha assegnato loro degli spazi in cui svolgere attivita' sociali. Entrambe le realta' - afferma Turbolente - si sono impegnate a presentare in breve tempo un progetto di utilizzo e di valorizzazione di questi locali''.

''La conclusione odierna delle occupazioni e' la prova - conclude il portavoce del sindaco - che seguendo un percorso di legalita' anche spazi inutilizzati da tempo possono essere impiegati per attivita' sociali e offerti alla cittadinanza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog