Cerca

Tav: assessore Bonino, istituzioni devono garantire apertura cantieri

Economia

Torino, 24 mag. - (Adnkronos) - "Le istituzioni hanno il dovere di garantire l'apertura del cantiere: non possiamo tradire la maggioranza silenziosa che vuole la nuova linea Torino-Lione". Cosi' l'assessore regionale ai Trasporti Barbara Bonino commenta il mancato inizio dei lavori a La Maddalena di Chiomonte.

"Se ne discute da anni, il territorio e' stato coinvolto e spesso le richieste sensate ed accoglibili presentate dai Comuni sono state inserite nel progetto e nelle prescrizioni - prosegue Bonino - e la politica ha fatto la sua parte: il Governo ha garantito la copertura economica, anche per gli interventi di prima fase, e i tecnici hanno fornito risposte rassicuranti sulla tutela della salute e dell'ambiente per tutto il periodo dei cantieri".

"Ora, il tempo delle parole e' finito e dobbiamo dimostrare che le istituzioni sono in grado di salvaguardare la legalita' - prosegue - e' fondamentale pertanto mettere subito in campo tutte le azioni necessarie a mettere in sicurezza l'area interessata dai lavori. Da adesso in poi contano solo i fatti: o siamo in grado di mantenere l'agibilita' dei cantieri o la maggioranza silenziosa degli abitanti, fatta di gente perbene che rispetta le regole e vuole il progresso, si sentira' tradita", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog