Cerca

Mostre: Firenze annuncia grande evento per Amerigo Vespucci (3)

Cultura

(Adnkronos) - Questa sezione, la piu' importante, avra' un taglio antropologico, in quanto vi verranno esposti manufatti appartenenti alle varie Nazioni, oggetti d'uso e cerimoniali, i famosi caschi piumati, vasellami, armi, gioielli delle piu' varie forme e tipologie, anche realizzati con zanne e unghie di animali, splendidi abiti in pelle animale con vivaci decori realizzati il piu' delle volte con perline di vetro dai colori brillanti, e altri capi d'abbigliamento maschile e femminile.

Come corredo iconografico, alle pareti saranno esposti dipinti e fotografie d'epoca, eseguiti da artisti entrati in stretto contatto con i nativi e che ne hanno rappresentato la vita quotidiana; fra questi si distingue Joseph Henry Sharp, cui appartiene il capolavoro della mostra che occupera' la sala da ballo della galleria; Crucita, una ragazza di Taos'' Nel Giardino di Boboli, infine, potranno esser realizzate, per uso ludico e didattico, all'interno della Limonaia grande, durante l'estate, ricostruzioni di una tenda o di altra abitazione indiana, e di un carro di pionieri, per la gioia di piccoli e grandi.

La mostra consentira' finalmente al grande pubblico di apprezzare senza condizionamenti culturali testimonianze di civilta' di grande livello come quelle dei nativi d'America, sovente in passato oggetto solo degli studi degli Antropologi culturali e viste in modo negativo nella filmografia americana tesa solo ad esaltare l'avanzata verso l'Ovest dei coloni. Sara' per tutti l'occasione di vedere quegli abiti e quegli utensili visti nei film, e le fotografie d'epoca scattate ai protagonisti della storia del West, di cui il Gilcrease Museum possiede una formidabile collezione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog